Il Congresso

Il programma, in via di definizione, vedrà l’apertura della segreteria del congresso già da Venerdì 29 Maggio 2020 dalle ore 15:00 presso la Scuola Forestale IPSASR P. Barbero a Ormea (CN), a cui seguirà un cocktail di benvenuto, intorno alle 20:00.

I lavori congressuali si svolgeranno da Sabato 30 Maggio 2020, ore 9:30, a Martedì 2 giugno 2020, ore 13:00, e comprenderanno sessioni scientifiche, workshop tematici, laboratori didattici e eventi culturali. Sarà possibile inoltre visitare mostre e partecipare alle escursioni guidate.

Tre sessioni principali sono previste durante la cerimonia di apertura del congresso, in seduta plenaria:

  • Il 70esimo anniversario della fondazione della Società Speleologica Italian
  • La candidatura del territorio delle Alpi del Méditerraneo nel Parco Europeo Alpi Marittime – Mercantour nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO
  • Dal Marguareis a Lyon: il ponte Italia – Francia verso il 18esimo congresso Internazionale di Speleologia dell’UIS, 2021



Organizzazione del Congresso

Il Congresso si propone come punto di incontro, discussione ed approfondimenti dei molteplici argomenti che riguardano direttamente il mondo speleologico.

Vengono proposte una serie di sessioni collegate non solo allo studio ed alla conoscenza dei sistemi carsici ma anche più direttamente alla attività speleologica.

Ogni sessione verrà introdotta da uno o più esperti che faranno il punto delle conoscenze su quel dato argomento (attraverso una presentazione o una tavola rotonda della durata di 30 minuti).

Seguirà la presentazione di alcune delle comunicazioni più interessanti scelte fra tutte quelle pervenute su quel dato argomento (durata della presentazione 15 minuti).

Gli altri lavori verranno presentati in una sezione poster. Poche saranno le sessioni che verranno sovrapposte tra loro, in tal modo i partecipanti al Congresso potranno seguire quasi tutte le comunicazioni.

Per motivi logistici il numero delle iscrizioni al Congresso è limitato a 400 adesioni.

Sito in costante aggiornamento

Evento organizzato da AGSP, SCT, Scuola Forestale di Ormea, Aree Protette Alpi Marittime e Associazione Culturale Ulmeta