Linee guida per gli Autori

Presentazione lavori o riassunti:

Gli autori che voglio presentare un riassunto alle “tavole rotonde” o un lavoro alle “sessioni speleologiche” o alle “sessioni scientifiche” devono innanzitutto indicare il nome della tavola rotonda o della sessione a cui intendono presentare il loro materiale.

I lavori o i riassunti potranno essere scritti in lingua italiana o inglese.

Ogni autore può presentare più lavori o riassunti nelle varie sessioni o tavole rotonde.

I lavori e i riassunti accettati e non contestati dal Comitato Scientifico dei referenti saranno pubblicati sugli Atti del XXIII Congresso Nazionale di Speleologia.

Per una scelta etica ed ecocompatibile di uso delle risorse del nostro pianeta, in virtù degli obiettivi dell’Agenda 2030, la pubblicazione degli atti sarà esclusivamente online sul sito del congresso. Verranno stampati solo 150 volumi finalizzati alla distribuzione nelle biblioteche o ulteriori volumi per chi ne farà richiesta pagando il costo di stampa che verrà comunicato entro il 6 maggio 2022.

Per l’invio dei testi si dovranno seguire le indicazioni disponibili nel sito ufficiale del congresso (https://www.congressospeleo2020.it)  e attenersi alle formattazioni richieste.

Per le tavole rotonde (La circolazione dell’acqua negli ammassi carbonatici, Geologia e processi carsici, Meteorologia sotterranea, Raccolta di informazioni e dati durante le esplorazioni, Fotografia sotterranea, Rilievi delle grotte, Parchi e speleologia) è prevista solo la consegna scritta di un riassunto di un massimo di 2 pagine (seguendo il template per i riassunti riportato in seguito), alla segreteria del congresso.
I riassunti devono pervenire entro lunedì 28 Febbraio 2022

Per le cinque sessioni speleologiche (Speleologia in Cavità Artificiali, Speleologia subacquea, Le esplorazioni dei grandi sistemi carsici, La ricerca di grotte e di prosecuzioni attraverso le nuove tecnologie, Esplorazioni al Marguareis) e le quattro sessioni scientifiche (Biospeleologia, Microbiologia, Paleoclimatologia, ed Archeologia) gli autori dovranno presentare alla segreteria del congresso un extended abstract con un massimo di 4 pagine seguendo il template per i lavori riportato in seguito. La scadenza per l’invio degli extended abstract è il lunedì 28 Febbraio 2022. Il referaggio verrà fatto entro il mese di Marzo ed il lavoro revisionato andrà consegnato entro e non oltre il venerdì 6 Maggio 2022.

Lavori inviati in ritardo non verranno presi in considerazione.

Tutti questi extended abstract ed i riassunti delle tavole rotonde verranno sottoposti a referaggio e, dopo l’accettazione, faranno parte degli Atti del Congresso. Sulla base del numero di lavori presentati, per ogni singola sessione o tavola rotonda, saranno scelti dal comitato scientifico una serie di lavori che verranno esposti attraverso powerpoint ai partecipanti del congresso, mentre i restanti lavori potranno essere presentati sotto forma di poster.
Il comitato scientifico comunicherà agli autori dei extended abstract o dei riassunti, entro la data del 6 maggio, se il lavoro verrà presentato attraverso presentazione di un powerpoint o di un poster.

Istruzioni

Dimensioni Poster: 100 cm (in verticale) x 70 cm (in orizzontale)