Comunicato stampa del 22/03/2020

Congresso Nazionale di speleologia a Ormea rimandato a data da destinarsi

Più di 150 abstracts sono stati consegnati per il XXIII Congresso Nazionale di Speleologia “La melodia delle grotte” che avrebbe dovuto tenersi a Ormea (CN) dal 30 maggio al 2 giugno.

Purtroppo la condizione di emergenza che ha travolto l’Italia e il mondo intero ci costringe ad altre priorità e faremo risuonare la melodia delle grotte ancora, ma più in la’ nel tempo.

L’appuntamento è quindi solo rimandato, a data da destinarsi, troppo presto per fare previsioni.

Appena ci sarà possibile, troveremo dei giorni che ci permettano quell’incontro tra speleologia, scienza, esplorazione e ricerca, che stavamo e stiamo preparando con tanto impegno

Ci piacerebbe comunque dare la giusta visibilità ai riassunti pervenuti, tenete dunque d’occhio il sito perché ne aggiorneremo le sessioni, dando spazio alla curiosità. Ovviamente i termini di consegna dei lavori saranno adeguatamente rimodulati, ci sarà la possibilità di aggiornare quelli già inviati e di presentarne di nuovi.

Tutto è in divenire, tutto evolve.

Chi avesse già pagato la quota, ci scriva a iscrizioni@congressospeleo2020.it indicando nominativi e IBAN, così che si possa provvedere al rimborso (purtroppo non possiamo agire in automatico perché la ricevuta che ci avete inviato non contiene il vostro IBAN, dato fondamentale per il pagamento).

 

In attesa di tempi migliori, vi auguriamo di trascorrere al meglio questo difficile periodo. Arrivederci in grotta, appena sarà di nuovo  possibile!